Perché scegliere la Scuola

Perché iscriversi alla Scuola di Alta Formazione di Arte e teologia?

    • 1) per acquisire una solida formazione di arte e teologia e approfondire i temi teologici della bellezza;
    • 2) per acquisire una competenza attestata di “Operatore per la valorizzazione dei beni culturali del Mediterraneo“, spendibile nel campo del turismo e in particolare di quello religioso, ma anche in ambiti di intervento sociale e culturale nei riguardi degli immigrati, del dialogo interreligioso e interculturale;
    • 3) per acquisire competenze in una nuova figura professionale: il “Valorizzatore della bellezza“, un progettista e responsabile qualificato di iniziative di fruizione e valorizzazione del patrimonio storico-artistico e architettonico esistente nel territorio, in particolare quello diocesano.
    • 4) per acquisire i fondamenti del Turismo religioso e la sua progettazione, articolazione e promozione, riguardando in particolare la lettura e fruizione delle opere d’arte sacra ed essendo rivolto soprattutto alle guide professionali e agli accompagnatori.
    • 5) per imparare ad usare l’arte come strumento didattico per l’insegnamento della Religione Cattolica;

Tali competenze verranno tutte evidenziate nell’attestato finale.
Inoltre gratuitamente gli allievi iscritti alla scuola possono, una volta attivati, al Laboratorio di Critica d’arte; al Laboratorio di Arte, psicologia e spiritualità e al Laboratorio di formazione teologica per artisti.